stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Cavallermaggiore
Stai navigando in : Le News
NORME COMPORTAMENTI E REGOLE IN VIGORE AL 13 LUGLIO 2020

A fondo pagina troverete gli allegati  della normativa sottocitata e i link utili per autocertificazioni, informazioni dalla Regione e risposte alle FAQ dal Ministero

11 LUGLIO 2020 - D.G.R: N. 76 del 11 luglio 2020

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha appena firmato una ordinanza che reintroduce, a partire dall'11 luglio, la possibilità di consultazione di giornali e quotidiani all’interno di bar ed esercizi pubblici. Potrà riprendere anche il gioco a carte nei circoli ricreativi.

L’ordinanza è stata emanata alla luce dei pareri favorevoli del Settore Prevenzione dell’Assessorato regionale alla Sanità e degli esperti dei gruppi di lavoro tecnico-scientifici che ne hanno valutato la compatibilità con l’attuale situazione epidemiologica, che anche nell’ultimo Report 8 della Fase 2 trasmesso dal Ministero della Salute indica in Piemonte un basso livello di rischio e zero allerte.

Tutte le attività andranno svolte nel rispetto delle apposite Linee guida approvate dalla Giunta regionale.

03 LUGLIO 2020 - D.G.R: N. 75 del 03 luglio 2020

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha firmato l'ordinanza n. 75 del 3 luglio 2020. Il provvedimento dispone che dal 10 luglio sia consentita la ripresa del trasporto a pieno carico, limitatamente ai posti a sedere, nelle linee extraurbane di treni, autobus (di linea e turistici), sui taxi e nel trasporto con conducente, sempre nel rispetto delle "Linee guida" approvate dalla Conferenza delle Regioni in accordo con il Governo.

Dal 9 luglio verrà inoltre consentita l’apertura di sale da ballo e discoteche, con le attività di danza svolte esclusivamente in spazi esterni e nel rispetto delle relative Linee guida.

L’ordinanza autorizza infine, subito dalla sua emanazione, l’accesso ai locali di qualsiasi attività tuttora sospesa per lo svolgimento di attività di vigilanza, manutenzione, pulizia e sanificazione, nonché per la ricezione in magazzino di beni e forniture, sempre nel rispetto delle misure di sicurezza.

29 GIUGNO 2020 - D.G.R: N. 72 del 29 giugno 2020

Firmata l'ordinanza regionale n. 72 del 29 giugno 2020 che, nel rispetto delle linee guida previste a livello nazionale, autorizza la formazione in presenza in modo più esteso, non solo quindi nel caso dei laboratori o delle altre attività non eseguibili in smart working.

In particolare, tutte le attività di formazione (compresa la formazione teorica in aula), i servizi al lavoro e i servizi di orientamento alle scelte e alle professioni per adolescenti e giovani possono essere svolte in presenza, anche in gruppo, in conformità alle relative Linee guida (Allegato n. 9 al DPCM 11/06/2020). Inoltre, puó essere svolta l'attività di formazione teorica in aula  anche da parte delle scuole private  (ad esempio corsi di lingua e di musica) nel rispetto delle Linee guida di riferimento.

Via libera anche ai parchi tematici e di divertimento. L'ordinanza n. 72 è valida fino al 14 luglio 2020.

13 GIUGNO 2020 - D.G.R: N. 68 del 13 giugno 2020

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha firmato l’ordinanza n. 68 del 13 giugno 2020, che sarà valida da lunedì 15 giugno fino al 14 luglio.

In particolare, in linea con quanto previsto dal Dpcm 11 giugno, sono consentite in Piemonte le attività ludiche, ricreative ed educative per i bambini e i ragazzi da 0 a 17 anni, in strutture chiuse o all’aria aperta e con l’ausilio di operatori, nel rispetto dei protocolli di sicurezza definiti dalla Regione Piemonte e delle Linee guida nazionali.

Le visite nelle RSA, in linea con il Decreto dell’11 giugno, sono limitate ai casi previsti dalle direzioni sanitarie delle strutture, adottando le misure di prevenzione e sicurezza previste dal Dpcm.

Da lunedì 15, inoltre, riaprono in Piemonte centri benessere e centri termali, circoli culturali, centri sociali e sale gioco, secondo le rispettive Linee guida approvate dalla Conferenza delle Regioni in accordo con il Governo. 

Riaprono anche, teatri, cinema e sale concerti. Gli spettacoli aperti al pubblico sono consentiti anche in altri spazi e all’aperto sempre nel rispetto delle apposite Linee guida. Lo svolgimento delle manifestazioni pubbliche, invece, in linea con quanto previsto dal decreto nazionale, è consentito solo in forma statica.

11 GIUGNO 2020 - D.P.C.M. dell'11 giugno 2020

Il Presidente del Consiglio ha annunciato di aver firmato il Dpcm 11 giugno che autorizza la ripresa di ulteriori attività. Il provvedimento è valido dal 15 giugno fino al 14 luglio 2020. 


05 GIUGNO 2020 - D.G.R. N. 66 del 05 giugno 2020 

E' stata firmata dal presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, l'ordinanza n. 66 del 05 giugno 2020, che dispone, a partire dal 06 giugno 2020:
-  la ripartenza dei corsi di formazione professionale in presenza ( dove non è possibile in FAD)
- la riapertura degli impianti di risalita
- la possibilità per i sindaci di autorizzare nei propri comuni la riapertura di giostre e luna park.

05 MAGGIO 2020 

Ordinanza del Sindaco che con l'apertura del Cimitero a partire dal 06 maggio impone l'uso delle mascherine e dei guanti durante la visita ai defunti in modo particolare per l'uso delle attrezzature comuni come gli annaffiatoi scope scale ecc. . .

04 MAGGIO 2020 

Modifica elenchi allegati al DPCM del 26 APRILE - CODICI ADECCO vedi fondo pagina

02 MAGGIO 2020  - DGR N. 50 del 02 maggio 2020

EMERGENZA CORONA VIRUS. ORDINANZA N. 50 PRESIDENTE DELLA REGIONE PIEMONTE
L'ordinanza della Regione introduce poche modifiche rispetto al DPCM del 26 Aprile. Entrerà in vigore da lunedì 4 Maggio e sarà valida fino al 17 Maggio.

-ACCESSO alle attività commerciali  è consentito per una sola persona fatto salvo i casi di assistenza
-BLOCCO slot machine, . . ..per impedirne la permanenza degli avventori al fine del gioco dentro i locali
-DISCIPLINA per l'allevamento e addestramento individuale dei cavalli all'interno dei maneggi
-AUTORIZZATE attività d toelettatura di animali da compagnia senza contatto tra persone
-AUTORIZZATI gli spostamenti verso le seconde case all'interno del territorio regionale PER MANUTENZIONE E ATTIVITA' INDIFFERIBILI E URGENTI (DECADENZA LOCAZIONI,. . .) CON RIENTRO IN GIORNATA
-SOSPENSIONE dell'attività degli uffici Regionali , Provinciali , Comunali fatta salva l'erogazione delle attività indifferibili ed urgenti.

30 APRILE 2020 - DGR N. 49 del 30 aprile 2020

- l'attività di ristorazione d'asporto sarà consentita a decorrere dal 4 maggio 2020 su tutto il territorio regionale, città metropolitana di Torino esclusa, che dovrà attendere sabato 9 maggio 2020.

26 APRILE 2020 - DPCM del 26 aprile 2020 

Si continuano ad applicare le misure di contenimento adottate dalle Regioni, anche d'intesa con il Ministro della Salute, relativamente a specifiche aree del territorio regionale.

INIZIO FASE 2 NOVITA'
Le disposizioni del nuovo decreto si applicano dalla data del 4 maggio e sono efficaci fino al 17 maggio 2020.

Aggiormento codici Ateco - allegato 3

Concessa l'attività di asporto da pubblici esercizi con l'obbligo di rispettare la distanza di sicurezza . . ..

Sono consentiti solo gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità . . ..e si considerano necessari gli spostamenti per incontrare congiunti .. rispettando il divieto di assembramento e distanziamento interpersonale . . ..
L’ambito cui puó riferirsi la dizione "congiunti" puó indirettamente ricavarsi, sistematicamente, dalle norme sulla parentela e affinità, nonché dalla giurisprudenza in tema di responsabilità civile.
Alla luce di questi riferimenti, deve ritenersi che i "congiunti" cui fa riferimento il DPCM ricomprendano: i coniugi, i partner conviventi, i partner delle unioni civili, le persone che sono legate da uno stabile legame affettivo, nonché i parenti fino al sesto grado (come, per esempio, i figli dei cugini tra loro) e gli affini fino al quarto grado (come, per esempio, i cugini del coniuge).

Cerimonie funebri con la partecipazione solo dei congiunti fino a un  massimo de 15 persone preferibilmente all'aperto con protezione per le vie respiratorie e rispettando la distanza di sicurezza. . ..

L'accesso ai parchi . . .senza assembramento  e con distanza di sicurezza interpersonale , rimangono chiuse le aree attrezzate per i l gioco dei bambini

E consentito svolgere individualmente attività sportiva  motoria. . ...

Obbligo sul intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi accessibili al pubblico chiusi inclusi i mezzi pubblici e in tute le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente la distanza di sicurezza . Nono sono obbligati i bambini al di sotto dei sei anni, nonché soggetti con forme di disabilità non compatibili 

10 APRILE 2020

- DPCM del 10 aprile 2020 (sostituito in parte dal DPCM del 26 aprile 2020)


06 APRILE 2020

- DGR N. 38  del 6 aprile - Servizio di trasporto pubblico non di linea
 
 Si stabilisce che:
-     è consentito al servizio di trasporto pubblico non di linea per la consegna a domicilio di beni, spesa e medicinali;
-     lo stesso dovrà essere svolto nel rispetto di tutte le disposizioni anti-contagio;
-    la tariffa per la consegna a domicilio avrà un tetto massimo di:
•        € 7,50 se avviene entro 2,5 km
•        € 10 se avviene all’interno del medesimo Comune
•        € 15 se avviene passando per più Comuni.
Non saranno consentiti ulteriori indennizzi o sovrapprezzi

05 APRILE 2020

- Circolare Ministero della Sanità 11285 Servizi Funebri

 D.L. 19/2020


D.G.R Piemonte n. 76 del 11 luglio 2020
D.G.R. Piemonte n. 75 del 03 luglio 2020
D.G.R. Piemonte n. 72 del 29 giugno 2020
D.G.R. Piemonte n. 68 del 13 giugno 2020
D.P.C.M. dell'11 giugno 2020
Allegati - D.P.C.M. 11 giugno 2020
D.G.R Piemonte n. 66 del 05 giugno 2020
Allegato n. 1 al D.G.R. n. 66 del 5 giugno 2020
Allegato n. 2 al D.G.R. n. 66 del 5 giugno 2020
Allegato n. 3 al D.G.R. n. 66 del 5 giugno 2020
Allegato n. 4 al D.G.R. n. 66 del 5 giugno 2020
Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive
Modifiche al DPCM DEL 26 APRILE CODICI ADECCO
D.G.R Piemonte n. 50 del 30 aprile 2020
D.G.R Piemonte n. 49 del 30 aprile 2020
D.P.C.M. 26 aprile 2020
D.P.C.M. 10 aprile 2020
Circolare del Ministero della Salute 11285
D.G.R Piemonte n. 38 del 06 aprile 2020
D.L. n. 19 del 25 marzo 2020
   Le news
Comune di Cavallermaggiore - Via Roma, 104 - 12030 Cavallermaggiore (CN)
  Tel: 0172.381055   Fax: 0172.389807
  Codice Fiscale: 00330720046   Partita IVA: 00330720046
  P.E.C.: protocollocavallermaggiore@actaliscertymail.it   Email: info@comune.cavallermaggiore.cn.it